Home > Impara! > Wikipedia

Wikipedia

“Immaginate un mondo in cui ogni persona può accedere gratuitamente a tutto lo scibile umano…questo è quello che stiamo realizzando!”

Queste le parole usate per riassumere il significato del progetto Wikipedia!

 

Praticamente chiunque utilizza Wikipedia, ma pochi si sono chiesti da dove arriva e  come funziona.

Wikipedia è un’enciclopedia multilingue collaborativa, online e gratuita, supportata dalla Wikimedia Foundation, un organizzazione no-profit statunitense frutto della collaborazione di Larry Sanger e Ben Kovitz, ed anche grazie all’impegno di Jimbo Wales, che mise a disposizione i server necessari per l’esperimento.

 

wikipedia

 

Nata inizialmente in lingua inglese il 15 gennaio del 2001, è probabilmente uno dei progetti più incredibili, eccentrici ed ambiziosi nello stesso tempo.

Quasi immediatamente nascono un’edizione in tedesco ed in breve tempo in molte altre lingue.

L’edizione inglese, con oltre 1.100.000 voci, resta la Wikipedia più grande, ma esistono oltre tre milioni di voci enciclopediche scritte in oltre 150 lingue; alcune già molto fornite, altre che hanno appena cominciato a crescere.

 

Wikipedia è uno dei 20 siti più visitati al mondo!

 

La caratteristica primaria di Wikipedia è il fatto che dà la possibilità a chiunque di collaborare, utilizzando un sistema di modifica e pubblicazione aperto in linguaggio wiki. Lo scopo è quella di condividere il sapere partendo dall’idea che nessuno sa tutto ma tutti sanno qualcosa.

 

E’ in altre parole, la concreta realizzazione del concetto di Rete, inteso in senso assoluto.

 

 

url

 

Nessun articolo è quindi opera di un singolo autore. Decine o centinaia di persone lavorano insieme per modificare un singolo articolo. Il risultato è un continuo work-in-progress, che diventa sempre migliore e sempre più accurato.

Il principio di Wikipedia (mettere a disposizione contenuti liberi e gratuiti creati in modo collaborativo) si è esteso ad altri progetti con obiettivi equivalenti.

I differenti progetti esistono in varie lingue e si sono sviluppati attorno a comunità proprie.

 

Tra i vari segnaliamo:

 

Wikidizionario, un dizionario multilingue.

Wikibooks, un progetto che mira a produrre libri di testo collettivi.

Wikiquote, una raccolta di citazioni.

Wikisource, un archivio di testi a licenza libera.

Wikimedia Commons, un archivio comune di documenti multimediali liberi.

Segnarlarli tutti è praticamente impossibile visto che ne sorgono di nuovi ogni giorno.

 

 

Wikipedia è il fenomeno open source più in crescita al mondo e dovrebbe far riflettere su quanto la collaborazione senza scopo di lucro possa davvero creare dei prodotti senza rivali. Tutto questo potrebbe essere applicato a qualsiasi campo d’azione, economico, produttivo o sociale.

 

Viene facile allora immagine come potrebbe diventare il mondo se tutte le iniziative esistenti che utilizzano i principi della condivisione assumessero tale dimensione.

 

 

www.wikipedia.org