Home > Green > Preciousplastic

Preciousplastic

Uno dei materiali più preziosi della terra è sicuramente la plastica, economica da produrre, leggera, resistente e soprattutto riciclabile.

 

Di tutta la plastica che usiamo però solo il 10% viene riciclato, principalmente perché i macchinari che producono prodotti in plastica sono costosi e complessi, e i produttori, temendo che la plastica riciclata possa danneggiarli o rallentare la produzione, non vogliono utilizzarla.

 

 

precious_plastic_machines_01

 

Ecco allora l’idea di Dave Hakkens, già ideatore del progetto Phonebloks, cioè di creare macchine per il riciclaggio della plastica e per la produzione di nuovi prodotti partendo da esso, utilizzando una combinazione di nuovi componenti su misura e pezzi di recupero.

 

I macchinari includono un impianto di frantumazione di plastica, estrusori, formatrice di iniezione e la formatrice di rotazione; tutti componenti basati su macchine industriali, ma modificati per essere meno complessi e più flessibili, progettati per poter permettere ad ognuno di costruirle autonomamente questi piccoli impianti.

 

Come prima cosa Hakkens ha raccolto la plastica dai suoi amici, parenti e vicini di casa, questo gli ha permesso di macinare bottiglie vuote e contenitori in piccoli chip di plastica in una miscela di colori.

Dopo aver perfezionato i sistemi in modo da poter gestire incongruenze nella plastica riciclata, ha realizzato una piccola gamma di prodotti che ha poi presentato in una mostra.

 

Precious-Plastic-by-Denise-Julia-Reytan-1 precious7-537x312

Preciousplastic

 

Tra questi c’è una lampada fatta tramite l’estrusione di un nastro di plastica avvolto poi attorno ad uno stampo, e una pattumiera di carta stampata con tecnica rotazionale, ma Hakkens sottolinea che i processi possano essere adattati a fare un’ampissima varietà di prodotti diversi.

 

Hakkens intende pubblicare i progetti online in modo che la gente di tutto il mondo possa contribuire attivamente allo sviluppo e al miglioramento del progetto adattando i suoi disegni per le proprie esigenze produttive.

 

 

Finalmente grazie a Preciousplastic sarà possibile utilizzare dei piccoli impianti di riciclaggio, indipendenti e funzionali!

 

 

 

www.preciousplastic.com