Home > Salute > OpenWetWare

OpenWetWare

La comunità scientifica comincia finalmente a credere nella cooperazione in rete!

 

Nel modello tradizionale del progresso scientifico, i ricercatori hanno modo di condividere le informazioni attraverso due alternative: La pubblicazione di ricerche o la presentazione di esse tramite discussione durante le conferenze. Questo fa si che spesso il tempo trascorso prima che uno scienziato venga a conoscenza delle scoperte di un collega sia estremamente lungo e improduttivo.

 

Attraverso la condivisione di informazioni online invece, gli scienziati potrebbero creare un dialogo più veloce tra le squadre, e sviluppare collaborazioni dinamiche e produttive, aumentando l’efficienza della comunità scientifica e accelerando la velocità con cui il mondo beneficia delle sue scoperte

 

 

OpenWetWare

Blog_joinbanner_2 openwetware

 

 

 

Ed è appunto in quest’ottica che nasce il progetto OpenWetWare, ovvero un sito web collaborativo modificabile da chiunque vi abbia accesso, basato sullo stesso software usato da Wikipedia (linguaggio wiki), che ad oggi ospita circa 100 laboratori di ricerca e si pone l’obiettivo di promuovere lo scambio di informazioni nel settore dell’ingegneria e delle scienze biologiche al fine di creare un grande “laboratorio globale”.

 

Si tratta di una fonte di riferimento contenente informazioni su materiali e protocolli per esperimenti biologici, schemi e risultati sperimentali, animata da circa 7000 utenti da tutto il mondo, la maggior parte dei quali ricercatori.

Chiunque può intervenire dando il proprio contributo, pubblicando i risultati dei propri esperimenti, ponendo quesiti e scrivendo articoli, tutto per rendere più facile ed efficiente l’implementazione di protocolli di ricerca e di tecniche di laboratorio.

 

Un progetto quello di OpenWetWare che ha tutte le carte in regola per diventare la Wikipedia della ricerca!

 

 

openwetware.org