Home > Autoproduzione > Fashion > OpenKnit

OpenKnit

Tutti possono andare in un negozio e comprare un maglione, ma non tutti sono in grado di auto produrlo lavorando a maglia, e certamente nessuno può lavorare a maglia un maglione in meno di un’ora.

 

Da oggi è invece possibile!

 

 

OpenKnit

 

Grazie ad OpenKnit avremo la possibilità di padroneggiare maglieria e uncinetto per produrre i nostri vestiti autonomamente e in maniera digitale!

 

OpenKnit è una stampante 3d sviluppata con hardware e software open source ed è in grado di lavorare a maglia qualsiasi cosa, da un semplice cappello fino a un maglione a trama.

 

 

OpenKnit TOPSHOP - knitted open knit poncho

 

 

E’ un progetto nato da un’idea del designer spagnolo Gerard Rubio, che dopo aver dedicato tantissimo tempo all’apprendimento di tecniche di stampa 3D, ha trasformato ciò che era nato come una semplice curiosità di sperimentazione in un nuovo sistema di produzione.

 

Il sistema OpenKnit si compone di 3 parti principali che consistono in una macchina da cucire, un software Knitic che permette la comunicazione con i macchinari ed in infine un database online dove vengono condivisi i capi d’abbigliamento.

 

Per facilitarne l’utilizzo vengono fornite le istruzioni e i materiali per la costruzione passo passo della propria stampante OpenKnit, mentre il software Knitic permette di creare e personalizzare a piacere i vestiti da dare in pasto alla stampante.

OpenKnit

OpenKnit  OpenKnitOpenKnit

 

 

Le possibilità di questa tecnologia sono incredibili visto che permette di realizzare abiti utilizzando qualunque colore, qualunque tipologia di filato e ogni stile che la fantasia sia in grado di partorire.

In un futuro prossimo questa tecnica di produzione ci permetterà di creare autonomamente anche i capi d’abbigliamento più sofisticati congiungendo progettazione e produzione nello stesso luogo, premiando così l’utente in termini di creatività e soddisfazione.

Per non parlare del risparmio!

 

 

 

 openknit.org

 

Rate this article: