Sharingame  è un portale informativo che, unico nel suo genere, si pone come punto di riferimento di una nuova ed emergente cultura basata sulla condivisione piuttosto che competizione ed individualismo.

 

Perchè sharingame?

La sharing economy è un fenomeno in espansione, crescente ma silenzioso di cui non sentirete molto parlare da parte dei media. Per questo motivo crediamo sia necessario informare nel miglior modo possibile riguardo alle enormi  potenzialità di questa nuova cultura. L’attuale crisi economica ha reso ancora più evidente quanto il sistema sia sempre più inadeguato e quanto il denaro sia un concetto puramente virtuale non in grado di portare benessere ed uguaglianza.

 

Il vero cambiamento verrà dal basso, in modo lento ma inarrestabile

Le iniziative presenti in Sharingame si basano sulla filosofia della cooperazione fra persone consapevoli che un piccolo impegno condiviso da parte di tutti ha la capacità di generare qualcosa che nessun incentivo economico potrà mai creare. Il modello open source è sempre più usato da parte di aziende cosí come da privati cittadini grazie agli evidenti e brillanti risultati raggiunti in ogni settore.

 

Condividere è un gioco in cui tutti vincono!

 

 

Lasciamo la parola agli esperti, riportando opinioni basate su studi da parte di scienziati ed economisti, in modo da far comprendere cos’è davvero il denaro, quanto il sistema economico abbia danneggiato la nostra società e come potrebbe essere un mondo funzionante in modo diverso.

Introduzione da parte di Peter Joseph riguardo a tematiche economiche e sociali che verranno poi affrontate nel film “Zeitgeist Moving Forward”
Documentario di riflessione su come potrebbe essere
una società senza denaro, ma basata sulla condivisione delle risorse naturali
Direttamente dal TED, il professor Yochai Benkler ci spiega
l’economia basata sull’opensource
I soldi ci rendono cattivi? Una domanda a cui tenterà di dare una risposta Paul Piff, ricercatore al dipartimento di psicologia dell’università della California
512M-bSb0bL._517XFuceh7L._SL500_AA300_41cPHUGgrtL._Il-denaro-Sterco-del-demonio41J3vV1bxhL