inMoov

L’ avvento della stampa 3d ha aperto la strada ad una quantità di progetti prima impensabili o realizzabili solo con budget elevati e strumentazioni altamente professionali.

 

Uno di questi è sicuramente InMoov, un robot umanoide open source a dimensione naturale, animato e interamente realizzato con una stampante 3D!

L’idea è venuta a Gael Langevin, uno scultore francese con la passione per la robotica, che nell’ultimo anno ha trascorso molte notti insonni a disegnare e perfezionare il suo progetto, condividendolo poi senza alcun vincolo di diritto d’autore, liberamente scaricabile e migliorabile da chiunque.

 

7eae9ded28b86641b3a9f41d012ae0fd 130125162641-of2ppvp6742mdvfsi3ayx8q1g8wadt0lrye1zakgztw-story-top 

 

 

Per montare l’androide c’è bisogno di attenzione e molta pazienza ma sul sito è possibile scaricare le istruzioni dettagliate di assemblaggio.

Per ora sono stati realizzati la testa, il torso e le braccia, ma con l’aiuto del popolo della rete, il suo creatore giura che presto sarà completo e potrà camminare e svolgere attività dinamiche.

 

 

inMoov

 inmoov-3d-printed-robot_6 5f053e7d1

 

 

Le potenzialità del robot, nonostante sia ancora un progetto giovane sono davvero promettenti. Le mani hanno dita abbastanza delicate da poter stringere una fragola senza romperla, o passare il liquido tra due bicchieri senza versare nemmeno una goccia.

Il robot è in grado di riconoscere la voce del “padrone” e rispondere agli ordini; le due piccole telecamere al posto degli occhi gli permettono di risconoscere persone ed oggetti.

L’ennesima dimostrazione che presto saremo in grado di fare di tutto con una stampante 3D!

 

 

www.inmoov.fr

Rate this article: