Home > For Geeks > Gimp

Gimp

GIMP è uno degli editor d’immagini più apprezzati ed utilizzati non solo dagli utenti Linux ma anche Mac OS X e Microsoft Windows.

Sviluppato nel 1995 da Spencer Kimball e Peter Mattis come tesina per un corso universitario, il progetto vede la luce sotto il nome di GNU Image Manipulation Program.

La versione 0.54 fu rilasciata nel febbraio del 1996 e fu di grande impatto visto che era il primo programma libero che poteva competere con i grandi programmi commerciali di fotoritocco.

La versione 1.0 di GIMP fu rilasciata il 5 giugno del 1998.

 

GIMP 2.8 Finally Released

Gimp

 

Giunto oggi alla versione 2.8.10 in GIMP troviamo molte funzionalità presenti in editor d’immagini professionali come ad esempio Adobe Photoshop (fotoritocco, modifica di immagini, effetti, filtri, ecc.), ma è più leggero (20 MB contro 800) ed è gratuito (contro i 1000 euro e oltre di Photoshop) offrendo cosi agli utenti e professionisti una valida alternativa.

GIMP viene rilasciato dai suoi sviluppatori in maniera tale da poter essere funzionale su qualsiasi tipologia di sistema, dagli hardware di ultima generazione a computer un po’ più datati.

Il consiglio è di scaricarlo e installarlo subito con il pacchetto aggiuntivo, anch’esso disponibile gratuitamente nel sito, per aggiungere tantissimi effetti al programma e cominciare a fotoritoccare!

 

 www.gimp.org