Home > Green > FarmBot

FarmBot

Quando la robotica abbraccia l’agricoltura!

L’automazione e la robotica sono settori che stanno rapidamente abbracciando svariati campi di applicazione. Dall’incontro di queste con l’agricoltura nascono i Farmbot, veri e propri agricoltori robot molto efficienti e in grado di risparmiare a chi lavora nei campi i compiti più pesanti, con evidenti benefici per la salute.

A detta di molti esperti queste metodologie di coltivazione rappresentano una delle possibili rivoluzioni che coinvogeranno l’agricoltura nel breve futuro.

Sono infatti in corso di sviluppo nuove tecnologie che permetteranno ai robot di svolgere compiti impensabili per i macchinari agricoli a disposizione al giorno d’oggi. I prototipi che fin’ora sono stati realizzati sono in grado di muoversi autonomamente in un frutteto, crearne un modello comprensibile da parte dei sistemi di elaborazione e distinguere singolarmente i frutti presenti su un albero esaminando così ciò che si trovano dinanzi.

 

FarmBot

 

farmbot

Un robot specializzato nella raccolta della lattuga, per esempio, sarebbe in grado di localizzare ed estirpare le erbacce alla base delle piante. Altri invece, specializzati nella viticoltura, potrebbero potare senza problemi i vigneti. Questa innovazione sarà possibile non soltanto grazie ai robot in grado di svolgere il lavoro direttamente nei campi, ma anche per mezzo di droni utilizzati per monitorare dall’alto le coltivazioni, o come già sperimentato in Sudamerica, per sorvegliare il bestiame.

I miglioramenti riguarderanno anche la produzione stessa, con la possibilità di esaminare uno ad uno ogni albero e di verificare eventuali problemi nelle colture. Sono in corso di sviluppo nuovi dispositivi che permetteranno di controllare la crescita delle piante e degli ortaggi e di rilevare i segni di malattia nelle coltivazioni e i livelli di umidità del terreno, così da regolare alla perfezione le irrigazioni.

 

FarmBot

Le prime unità completamente funzionanti dovrebbero giungere sul mercato entro un paio di anni, portando così una forte innovazione che potrebbe permettere al settore di vivere una nuova rivoluzione agricola!

 

 

wiki.farmbot.it