Home > Autoproduzione > Fashion > Burda Style

Burda Style

Le cose stanno cambiando persino nel mondo della moda. Se ne è accorto anche Burda, colosso dell’editoria tedesca nonché storica rivista di moda pubblicata in 16 lingue diverse e in oltre 89 paesi nel mondo, che da qualche tempo ha lanciato l’open source sewing con il sito Burdastyle!

 

Il sito si propone di raggruppare un’intera comunità di utenti che scambia opinioni e consigli su come disegnare e cucire qualunque capo di abbigliamento, un progetto libero che punta a trasformare la moda in un universo aperto, sostenibile e partecipato, adattabile in base a creatività ed esigenze individuali.

 

Su Burdastyle si trova un’infinita raccolta di cartamodelli da scaricare e stampare nella taglia desiderata, un’enciclopedia del cucito e una fitta comunità che scambia tutorials, modelli e consigli su come cucire da sè, il tutto regolamentato sotto licenza Creative Commons.

 

 

Burda Style Burda Style

 

 

La partecipazione è molto semplice, ogni utente che abbia superato i 13 anni di età è libero di iscriversi e una volta registrato può iniziare a scaricare o caricare i cartamodelli gratuiti!

 

Nel sito è presente anche una “Sew-pedia” specializzata, contenente discussioni su idee e modelli vari, con tanto di file pdf con le spiegazioni passo passo e le foto in allegato che mostrano i dettagli.

 

 

Burda Style Burda Style

Burda Style

 

 

Burdastyle oltre che funzionare da vetrina per le creazioni degli utenti, offre la possibilità a chiunque di utilizzare liberamente tali collezioni.

 

Un’iniziativa promettente che spiana la strada alla concezione di un’altra moda, una moda collaborativa che prende spunto dalla filosofia Open source, basata sulla creazione di oggetti creativi liberi da copyright!

 

 

 www.burdastyle.com

 

 

Rate this article: