Home > Autoproduzione > Elphel + Apertus

Elphel + Apertus

La Elphel Inc. è una società che fu fondata dal fisico russo Andrey Filippov emigrante negli Stati Uniti nel 1995. Elphel lanciò la prima videocamera panoramica, chiamata Elphel Eyesis, il 6 dicembre 2010.

 

url

 

Si potrebbe considerare Elphel Eyesis come il dispositivo fotografico successore della rig elphel Inc. sviluppata ed utilizzata per catturare le immagini di google street.

Altre fotocamere Elphel sono utilizzate dalla NASA e Le Moss Landing Marine Laboratories usano le telecamere Elphel nel loro progetto di ricerca, finanziato per la robotica sotto il ghiaccio del mare per la rilevazione e l’esplorazione in Antartide.

L’attuale modello è denominato “Elphel 353”. Il codice che gestisce la fotocamera è concesso in licenza per la condivisione GPLv3, ed i progetti hardware sono pubblicati anche essi sotto licenze libere.

 

apertusApertus-Axiom-1Elphel + Apertus

 

 

Nel 2006 è nato il progetto apertus il cui obiettivo è quello di creare strumenti di tecnologia cinematografica professionale liberi e open source.

Elphel dal 2001 produce le componenti hardware e software che si possono considerare il cuore del sistema,e il tutto è rilasciato sotto licenza GPL.

Da allora è già stata fatta molta strada e Apertus ha da poco annunciato il prossimo sviluppo della Axiom, una videocamera professionale completamente open source che permette di catturare video con risoluzione 4K / Ultra HD (4.096 × 3.072 pixel) da 150 fps attraverso un sensore da 35 millimetri.

La videocamera, anche grazie appunto all’adozione di un modello di sviluppo libero è studiata per avere un prezzo finale sensibilmente inferiore ai 10mila dollari.

 

Elphel + Apertus0

Elphel + Apertus

 

Il punto più eclatante della Apertus Axiom è appunto il prezzo previsto, dato che a meno di 10mila dollari non si acquista nessun prodotto commerciale minimamente paragonabile.

Con Axiom, Apertus darà del filo da torcere ai noti marchi del settore come Sony, RED e Canon offrendo un progetto con software e hardware interamente open source.

Questo progetto merita certamente di essere tenuto d’occhio e non vediamo l’ora di vedere quali altri sforzi creativi ispirerà!

 

 

www3.elphel.com

www.apertus.org