Home > Sociale > Airesis

Airesis

In tempi come questi dove la politica tende sempre più a mostrare solo il suo volto peggiore, nasce uno strumento che ha il compito di aiutare i cittadini ad auto-organizzarsi democraticamente, valorizzando l’intelligenza collettiva e proponendo un nuovo modo di fare politica.

 

Airesis è una piattaforma online di democrazia partecipativa, un servizio creato per aiutare i cittadini a partecipare alla vita politica e associativa del proprio territorio. Su Airesis è dunque possibile pubblicare delle proposte, discuterle e votarle secondo il metodo Schulze.

 

Airesis nasce dall’unione dei progetti Agorà 2.0 e Airesis confluiti successivamente nell’associazione Tecnologie Democratiche che ha l’obiettivo di realizzare una innovativa piattaforma open-source per l’e-democracy.

I due gruppi, che già lavoravano ciascuno su progetti simili, si sono fusi nel luglio 2012 per dare vita alla versione 1.0 di Airesis.

 

 

Airesis

Airesis

 

 

Il lavoro è portato avanti interamente da volontari, uniti dalla volontà di creare uno strumento che consenta ai cittadini e ai gruppi di organizzarsi ed elaborare risposte ai problemi comuni in modo trasparente, democratico, partecipato e costruttivo!

 

Airesis funziona come la maggior parte delle piattaforme decisionali già esistenti, come ad esempio Liquid Feedback, ma proprio rispetto a quest’ultima presenta delle piccole ma fondamentali diversità.

 

Su Airesis infatti non è in alcun modo possibile delegare il proprio voto!

 

Alcune analisi hanno messo in luce come la maggior parte delle persone che su Liquid Feedback fa uso della delega poi non segue più l’evolversi delle votazioni. La delega, quindi, invece che facilitare la partecipazione, scoraggia le persone a partecipare più attivamente, oltre ad evitare uno dei problemi molto conosciuti in Italia riguardante il voto di scambio.

Il codice è visibile a tutti, e tutti possono modificarlo e rimetterlo a disposizione della comunità. La licenza adotatta per il codice impedisce che questo possa essere venduto o usato a fini commerciali.

 

 

Analfabetismo digitale, astensionismo, scetticismo nei confronti di Internet sono i tre principali ostacoli perché la democrazia diretta si affermi a livello globale.

 

 

 

 

www.airesis.it