Home > Autoproduzione > Stampa 3d

Stampa 3d

Una nuova rivoluzione industriale è arrivata!

Era il 1986, quando un ragazzo di nome Charles W. Hull depositò un brevetto per stereolitografia, che divenne il primo metodo noto per la creazione di oggetti 3D dal nulla. Dal 1986 a oggi la tecnologia si è evoluta con passi da gigante, ed è tangibile un cambiamento che è già in atto e sta trasformando il mondo.

Stiamo parlando della rivoluzione delle stampanti 3D!

 

3d-printing-shapeways Stampa 3d Stampa 3d

 

Una stampante 3D consente di creare oggetti, sovrapponendo strati a 3 dimensioni di un determinato materiale come ad esempio una resina liquida.

I materiali stampabili sono davvero tantissimi e ogni giorno ne nascono di nuovi. Si passa da un quantitativo di differenti tipologie di polimeri plastici di cui ormai si è perso il conto fino ad arrivare a materiali tra i più impensabili, quali legno, ottone e addirittura cibo. E’ importante anche evidenziare la nascita di nuovi supermateriali che hanno caratteristiche uniche (superconduttività, resistenza, flessibilità) e che permetteranno la creazione di oggetti incredibili. In un breve futuro sarà possibile stampare veri e propri circuiti elettrici completamente personalizzabili.

 

Stampa 3dStampa 3d

 

Differentemente da una comune stampante, attraverso l’ uso di programmi CAD, si può procedere alla progettazione dell’ oggetto in digitale, stabilendo tutte le caratteristiche come forma, dimensioni e colore.

In parallelo al numero  in crescita esponenziale di stampanti e produttori di materiali era ovvio che anche servizi di vario tipo legati a questo mondo cominciassero emergere. Ricordiamo per esempio Thingiverse e 3d Hubs. Rispettivamente community e social network dove poter scaricare gratuitamente una moltitudine di modelli 3d oppure contattare possessori di stampanti da ogni parte del mondo e commissionare produzioni di ogni tipo.

L’avvento della tecnologia di stampa 3D permetterà di abbattere in modo molto significativo i costi di produzione, lasciando tutto il valore nell’idea e nel design del prodotto.

La possibilità  di creare degli oggetti con queste metodologie porterà la personalizzazione dei prodotti ai massimi livelli e si sposerà al modello open source già adottato dal software e dal mondo internet.

 

Stampa 3d

Stampa 3d vascular-tree-1 Stampa 3d

 

La stampa 3d è una procedura affascinante che può essere utile in vari campi.

Nella medicina già viene applicata per la costruzione di vesciche e protesi, stampate in biomateriali in grado di convivere all’interno dell’organismo umano senza alcun problema, ma il loro impiego può essere sfruttato per la creazione di case, autombili e qualsiasi altro oggetto fisico possiate immaginare.

Un ulteriore beneficio è che a differenza dei comuni processi sottrattivi, che producono un sacco di materiali di scarto in forma di trucioli, detriti e pezzi troppo piccoli per essere riutilizzati, il processo di stampa 3D elimina la maggior parte, se non tutte, le forme di rifiuti.

 

Stampa 3d Stampa 3d

 

I possibili ambiti di utilizzo della tecnologia di stampa 3D sono praticamente infiniti. Presto diventerà lo standard produttivo e abbattendo le barriere dei copyright oltre che a una più economica capacità di realizzare strutture anche molto complesse, il mondo diventerà più libero perchè meno costretto dalle morse del sistema produttivo tradizionale.

Il più importante progetto legato alla stampa 3d open source è RapRap, una stampante 3d che permette di stampare la maggior parte dei componenti che la compongono, e quindi permette la replicazione della stampante stessa!

 

Tuttavia stanno emergendo moltissime altre stampanti open source dalla galassia della stampa 3d. Non ci resta che attendere quali possibilità prima impensabili aprirà questa nuova tecnologia.